Crema Infermentum alla Camomilla, perfetta con il Monte Nuvola

Durante le feste natalizie puoi sorprendere i tuoi ospiti con un dessert delizioso abbinando la sofficità del Monte Nuvola al profumo di un’avvolgente Crema Infermentum alla Camomilla.

Liberamente ispirato al Pandoro, Il Monte Nuvola ha un impasto fine, leggero e soffice grazie alla lievitazione naturale che si protrae per 42 ore, comprese le fasi di lavorazione.

Lo chef Edoardo Spinelli, ispirandosi a questo dolce, ha creato una crema che si sposasse con le delicate note di vaniglia e marsala del Monte Nuvola, senza sovrastare la leggerezza dell’impasto.

Questo lievitato è un inno alla famiglia, all’infanzia e ai giochi spensierati, evoca una leggerezza che alcuni dei fondatori di Infermentum condividevano da bimbi poco lontano da casa, in un prato odoroso di neve d’inverno, lassù, sul Monte Nuvola, sopra le colline veronesi.

Qui la ricetta per preparare la crema a casa tua:

CREMA INFERMENTUM
ALLA CAMOMILLA
Dosi per 5 persone
350 g di latte fresco
50 g di panna fresca
100 g di tuorlo d’uovo (circa 5 tuorli)
75 g di zucchero
2.5 g di camomilla essiccata (o 1 bustina di camomilla, non solubile)
un pizzico di sale

PROCEDIMENTO
– Portare a ebollizione il latte con il sale e la bustina di camomilla in infusione
– In un recipiente a parte, incorporare lo zucchero al tuorlo frustando energicamente per ottenere un composto omogeneo
– Aggiungere al composto ottenuto la panna fresca
– Quando il latte bolle versarlo nel composto trattenendo i fiori di camomilla con un passino
– Mescolare il tutto e trasferirlo in una pentola
– Scaldare a fuoco lento per addensare la crema fino ad ottenere la consistenza desiderata
– Togliere dal fuoco e trasferire in una bacinella per raffreddare la crema velocemente
– Una volta intiepidita, servi la crema assieme al Monte Nuvola e condividila con i tuoi ospiti

Il Monte Nuvola è un dolce prodotto in edizione limitata, se vuoi condividerlo con i tuoi ospiti a Natale ti consigliamo di prenotarlo qui.